Informa i tuoi amici sui social.
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Studio sulla borsite della spalla.

La borsite della spalla è un’infiammazione dolorosa nell’articolazione della spalla ; è comune, curabile e spesso guarisce in pochi mesi, riposo e esercizi delicati possono accelerare il recupero.

La borsite è un’infiammazione delle borse: piccole sacche piene di liquido  vicino alle articolazioni; esse agiscono come un cuscino tra le parti in movimento nell’articolazione per impedire ai muscoli, alle ossa e ai tendini di sfregare e fare attrito.

Quando una borsa della spalla si irrita, diventa infiammata e cresce di dimensioni, ciò significa che c’è meno spazio nella spalla per far muovere i muscoli e i tendini, il chè che può causare dolore e  perdita di movimento nella spalla; l’uso eccessivo  della spalla,  un infortunio o  patologie croniche  come l’artrite reumatoide, può causare la borsite della spalla.

Sintomi

 businessman-with-shoulder-bursitis-holding-top-of-shoulder-and-back-in-pain-sitting-at-desk-at-work

La borsite della spalla può causare sintomi come un limitato range di movimento nella spalla e dolore alla punta della spalla.

I sintomi chiave della borsite della spalla includono:

dolore intorno all’esterno o alla punta della spalla

dolore quando viene toccata la spalla

gamma ridotta di movimento nell’articolazione della spalla

gonfiore e arrossamento intorno alla spalla

dolore alla spalla quando il braccio è sollevato

Il dolore può peggiorare di notte, specialmente quando il peso grava sulla spalla interessata, oppure si aggrava dopo una temporanea immobilizzazione della parte.

 

La borsite della spalla è più comune nella borsa subacromiale (sulla sommità della spalla); qualora i sintomi di cui sopra fossero associati a febbre, la borsa potrebbe essere infetta; questo caso viene denominato borsite settica, ed è necessario un pronto intervento medico.

 

Trattamento

La borsite della spalla è curabile a casa o da un medico. I sintomi sono spesso alleviati con il metodo RGCE: riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione.

Più specificamente, i seguenti trattamenti possono aiutare con borsite della spalla:

Anti-infiammatori: l’aspirina o l’ibuprofene possono ridurre il gonfiore e il disagio della spalla.

Riposo: la riduzione del movimento della spalla può impedire alla borsa di irritarsi e dargli il tempo di guarire; un sostegno o un tutore possono essere utili, anche se alcuni delicati esercizi sono consigliati al fine di  impedire all’articolazione di irrigidirsi.

Impacchi di ghiaccio: quando i responsabili della borsite sono un trauma o un uso eccessivo della spalla può aiutare effettuare impacchi freddi per i primi 5 giorni. Applicare il ghiaccio ogni 15 o 20 minuti a intervalli di 4-6 ore per ridurre il dolore e il gonfiore.

Iniezioni di steroidi: se i sintomi persistono, un medico può iniettare corticosteroidi dentro o intorno alla borsa. Questo riduce gonfiore e disagio. Gli effetti possono essere temporanei, ma il trattamento può essere ripetuto più volte.

Chirurgia: quando la borsite della spalla è a lungo termine e non risponde al trattamento dopo 6 / 12 mesi, la chirurgia può essere suggerita come opzione finale. L’intervento può riparare i danni e ridurre la pressione nella borsa.

Esercizi:

woman-receiving-physical-therapy-to-treat-shoulder-and-arm-injury

La guida professionale di un fisioterapista può aiutare a ridurre il rischio di lesioni e assicurare una pronta guarigione.

Una volta che il dolore inizia a diminuire  alcuni delicati esercizi di rafforzamento possono accelerare il recupero. Fare esercizi quotidiani può mantenere attiva la spalla senza esercitare troppa pressione sull’articolazione.

 

Rotazione della spalla:

Stare in piedi e sollevare le spalle verso le orecchie. Tenere la posizione  per 5 secondi.

Contrarre  le scapole  per 5 secondi.

Tendere le scapole verso il basso per 5 secondi.

Ripetiere 10 volte.

Esercizio con la porta:

Prendere il braccio della spalla interessata e piegare il gomito di 90 gradi con la mano davanti , come per stringere  la mano di qualcuno.

Premere il dorso della mano contro il telaio della porta.

Tenere premuto per 5 secondi.

Ripetere 15 volte.

Sollevare il bastone:

(Un bastone o un  manico di scopa sono perfetti per questo esercizio)

Stare in piedi e tenere il bastone con entrambe le mani con i palmi rivolti verso il basso.

Sollevare lentamente il bastone verso testa tenendo le braccia tese.

Tenere la posizione  per 5 secondi e abbassare lentamente le braccia.

Ripetere 10 volte.

Cause e fattori di rischio

La causa più comune della borsite è il movimento ripetitivo o l’uso eccessivo dell’articolazione della spalla, ma anche lesioni fisiche, come un incidente stradale o una caduta, possono essere causa di questa patologia.

 

Gli hobby che mettono ripetuti stress sulla spalla, come il baseball, il tennis, il lavoro a maglia e l’allenamento con i pesi possono aiutare l’insorgere della borsite, come anche le professioni manuali che prevedono un uso reiterato della parte; inoltre particolari condizioni mediche possono essere concause della borsite , fra queste  l’artrite reumatoide, il diabete e la gotta.

 Tempi di recupero

Quando la borsite della spalla è causata da una lesione fisica, può essere trattata entro pochi giorni, mentre Il tempo di recupero è più lungo se la borsite è causata da un uso eccessivo: potrebbero essere necessarie alcune settimane per guarire, soprattutto se l’articolazione della spalla è ancora in uso. Naturalmente la patologia può essere aggravata da  altri problemi alla spalla, inclusi tendiniti o problemi alle ossa.; in questo caso i tempi di recupero sono maggiori.

 Diagnosi

mri-scan-of-shoulder-joint-and-bones

Esami fisici: un medico può spesso diagnosticare la borsite attraverso la verifica della posizione del dolore, la forza muscolare e l’attuale gamma di movimento nell’articolazione della spalla.

Radiografia: una radiografia non osserva la borsa stessa, ma può essere usato per escludere il danno alle ossa o l’artrite come possibili cause di dolore alla spalla, e questo può essere molto importante per scegliere il giusto tipo di trattamento.

Scansioni RM: una risonanza magnetica può mostrare qualsiasi infiammazione nella borsa o qualsiasi danno all’osso e al tessuto circostante, anche seLe scansioni MRI spesso non sono necessarie per la diagnosi.

 Test fluidi: il fluido può essere prelevato dalla borsa e testato per escludere l’infezione. Questo processo è chiamato aspirazione.

 Prevenzione

La chiave per prevenire la borsite della spalla sta nel ridurre lo sforzo eccessivo sull’articolazione della spalla; in ogni caso le seguenti strategie di prevenzione possono aiutare:

riscaldare e allungare la spalla prima di esercitare o usare l’articolazione;

rinforzare ripetutamente i muscoli della spalla con esercizi delicati ;

iniziare con lenta progressione una nuova attività che metta a dura l’articolazione della spalla;

fare  pause frequenti nel lavoro

migliorare la postura con lo scopo di mantenere i muscoli della spalla attivi e ridurre la pressione articolare.

Un recupero completo dalla borsite della spalla è possibile e probabile, i sintomi di solito scompaiono entro poche settimane.

La borsite della spalla di solito risponde bene al riposo e ai farmaci antinfiammatori. In ogni caso quando è compresente  un altro problema alla spalla, come problemi alle ossa o tendinite, può essere necessaria una terapia fisica a lungo termine.

 

Trad. dall’originale By D.ssa Amy Smith “Medical News Today”

https://www.medicalnewstoday.com/articles/320495.php?sr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *