Informa i tuoi amici sui social.
  •  
  •  
  •  

Poiché le persone in casa possono avere altezze variabili, è importante scegliere mobili adattabili alle varie esigenze.

L’aggiunta di cuscini lombari può fare la differenza.

Anche la cucina è un ambiente dove è facile farsi male alla schiena. 

Le persone che devono piegarsi su un bancone più corto per un lungo periodo di tempo esercitano una pressione sui fianchi, sulla parte bassa della schiena e sulle spalle. Regolare il piano di lavoro all’altezza adatta alla persona più alta della casa può essere il modo più efficace per eliminare questo problema.

L’aggiunta di alcuni semplici complementi può aiutare le persone a gestire il mal di schiena cronico. Ad esempio, mettere un tappetino morbido sotto il lavandino può rendere più confortevole lavorare su un pavimento in piastrelle o legno.

L’organizzazione domestica, “il riordinare”,  potrebbe non sembrare una causa comune di mal di schiena, ma non è così. 

Come regola generale, le persone dovrebbero mirare a mettere gli oggetti di cui hanno bisogno più frequentemente a livello del busto. Ciò significa che possono raggiungerlo senza doversi alzare o chinarsi. L’uso di buone pratiche di sollevamento è un modo importante per utilizzare questi spazi senza peggiorare il mal di schiena.

L’aggiunta di un numero di aggiornamenti domestici e cuscini o altri dispositivi progettati per aiutare con il mal di schiena è solo l’inizio di ciò che le persone possono fare per aiutare se stesse. Per molte persone, l’origine e la continuazione dei problemi alla schiena riguardano le abitudini personali che rallentano il processo di guarigione o causano nuove lesioni. Quando qualcuno è abituato a fare qualcosa in un modo particolare, potrebbe non pensare di smettere di farlo anche se fa male. Fortunatamente, le abitudini problematiche sono spesso facili da correggere.

Le persone con mal di schiena dovrebbero parlare con i loro medici delle migliori attività che possono fare a casa per aiutare a gestire la condizione. Ciò può richiedere alcuni tipi di esercizi o evitare determinati compiti a casa. Possono essere necessarie alcune settimane per creare un’abitudine salutare, quindi bisogna perseverare fino a quando diventerà parte naturale della routine quotidiana. Questi sforzi possono aiutare nella guarigione o evitare di aggravare i problemi alla schiena a lungo termine.

Esercizio e stretching a casa

Esistono una varietà di esercizi e allungamenti che le persone possono fare per alleviare il mal di schiena o prevenirlo. In generale, bisognerebbe mirare a fare 20-30 minuti di esercizio a basso impatto tre giorni alla settimana. Gli allungamenti su misura per la schiena sono una parte fondamentale di questo.

Quando le persone si impegnano in esercizi volti a rafforzare e tonificare i muscoli della schiena, dovrebbero prestare molta attenzione all’estensione e alla flessione.  Molti esercizi per la schiena sono progettati per essere eseguiti sdraiati. 

Questo aiuta a evitare l’ iper estensione o la caduta.

Ridurre al minimo il sollevamento di carichi pesanti

Molte lesioni alla schiena accompagnano  persone che sollevano spesso carichi  troppo pesanti o che lo sollevano pesi nel modo sbagliato

Per evitare questo genere di problemi possono utilizzare carrelli o altri mezzi per spostare elettrodomestici o attrezzature pesanti.

È consigliato per le persone con mal di schiena o altri problemi alla schiena assumere professionisti per spostare mobili o elettrodomestici pesanti. L’investimento può essere una necessità per evitare di ferire nuovamente muscoli e articolazioni recentemente guariti.

L’importante è iniziare da qualche parte, non è mai troppo tardi per abbandonare le cattive abitudini!